logo Fondazione iCare
forum

Auditorium info

<<Dicembre 2018>>
LunMarMerGioVenSabDom
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Registrati alla nostra newsletter info
Ho letto ed accetto il trattamento dati personali

Fermiamo la strage degli sbarchi

Manifestazione e appello per l'abolizione del reato di clandestinità

Sabato 12 Ottobre 2013

 

Corteo per le vie del centro di Fucecchio

Ore 18.00 ritrovo e partenza da Piazza Montanelli

Ore 21.30 Proiezione del film "TERRAFERMA" di E.Crialese

 

 APPELLO PER L'ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITA'

Non è degna di un paese civile una legge che accusa di clandestinità i sopravvissuti di una tragedia e accusa di complicità i soccorritori.

Cancelliamo lo scandalo della legge Bossi-Fini.

E' DISUMANO incarcerare una persona che arrriva in Italia per lavorare, alla ricerca di asilo o con lo status di rifugiato.

Se il reato fosse stato in vigore nel secolo scorso, MILIONI DI ITALIANI SAREBBERO STATI IMPRIGIONATI in Usa, Argentina, Brasile e nei molti altri Paese dov'erano emigrati.

Ci sono leggi per reprimere lo sfruttamento dell'immigrazione e ostacolare l'infiltrazione della delinquenza fra i migranti.

Il reato di Clandestinità ha aggravato la già grave situazione delle carceri Italiane. 

  

Durante la manifestazione e il cineforum saranno raccolte le adesioni di cittadini e associazioni all'appello per l'abolizione del reato di clandestinità. 

 

La tua adesione può essere inviata a:info@fondazioneicare.it 

 

 

Torna su